Terremoto e Coronavirus – LIBERI DI INDEBITARCI

23 Novembre 1980, terremoto in Irpinia e Basilicata, migliaia di morti, case distrutte, economia allo sfascio! Io l’ho vissuto e tanti altri come me ricordano quella tragedia. Ma c’era lo Stato che intervenne con tutta la sua potenza di fuoco. Arrivarono aiuti alimentari, sanitari, fu istituita la Protezione Civile, si ricostruirono migliaia di abitazioni e…

Share Button

APPELLO AI GIORNALISTI: “Lo Stato può creare il Denaro dal nulla”, perché non lo dite?

La terribile crisi economica che si prospetta all’orizzonte, all’indomani dell’emergenza Coronavirus, appare un’eventualità tragica, non perché manchino i metodi e gli strumenti per affrontarla, dominarla e sconfiggerla ma perché appare evidente che Politici, Giornalisti e Intellettuali Italiani pervicacemente li ignorano o fingono di ignorarli.

Share Button

1861 – 2021, la Storia si ripete(rà)

Nel 1861 scompare il regno delle due Sicilie e viene proclamata l’Italia unita.  Alcuni storici datano al 1861 anche l’origine della questione meridionale. Il Sud d’Italia, una regione prospera per quei tempi, precipita gradualmente verso la povertà e il sottosviluppo facendo dell’emigrazione e della miseria i suoi caratteri distintivi. Il Nord del paese, al contrario,…

Share Button

ITALIA: L’ANALISI POLITICA DI GIOVANNI TRANCHIDA

Le recenti elezioni europee, sebbene da molte parti si sia detto il contrario, sono state soprattutto il primo banco di prova elettorale a livello nazionale per Matteo Renzi e, non potendo giudicare qualcosa prima che si sia compiuto, aspettavo questo momento per avere un riscontro alla mia ipotesi.  Non si può capire il presente senza tener conto…

Share Button